Pubblicato da il 9 Luglio 2017

Il corriere ha inaugurato il 5 luglio 2017 una sede di supporto nella città toscana, che si affianca a quella già esistente, portando a undici i nodi della rete regionale.La nuova piattaforma lucchese di GLS ha una superficie di 500 metri quadrati e rafforza le attività del corriere in quello che in una nota definisce “uno dei punti focali per una delle aree economiche più floride dell’intero territorio italiano per il settore tessile, vinicolo, turistico e calzaturiero”. Con questa apertura la rete toscana conta undici nodi a Firenze, Livorno, Empoli, Siena, Arezzo e Lucca. In Italia, Gls ha tredici centri di smistamento, 147 filiali e utilizza 5300 veicoli.

Fonte: www.trasportoeuropa.it

Pubblicato in: featured, News Trasporto